Ophiura animal. Stile di vita e habitat di Ophiura

ophiuroid (dal lat. Ophiuroidea) - animali marini inferiori appartenenti al tipo di echinodermi. Il loro secondo nome - "snaketail" è una traduzione esatta dal greco Ophiura (serpente, coda).

Gli animali hanno ottenuto questo nome grazie al loro metodo di movimento. Sono mossi lungo il fondo da lunghe "mani" separate dal corpo, che si snodano come serpenti.

Ophiuras - classe echinodermi, che comprende più di 2500 specie diverse. La stragrande maggioranza dei rappresentanti vive in regioni tropicali, dove si sentono molto a loro agio, e solo circa 120 specie ofiur marino può essere trovato nelle profondità delle acque russe.

I resti di questi animali trovati dagli archeologi risalgono al secondo periodo dell'era paleozoica, che è quasi 500 milioni di anni fa. Nell'attuale classificazione, ci sono due gruppi principali di ofiur:

  • Ofiurida - o "reale Ofiury "- echinodermii cui raggi non brillano e non hanno rami;
  • Euryalida - rappresentanti ofiur ramificato ", con una struttura di radiazione più complessa.

L'habitat di Ofiura

Lo stile di vita di Ofiura si riferisce al fondo. Questi sono tipici abitanti del mare profondo e l'ampiezza della propagazione è piuttosto grande. separato tipi di che si trova nelle zone costiere, ma principalmente serpenti vivono a una profondità di diverse migliaia di metri.

Queste specie abissali non si innalzano in superficie, i più profondi sono stati trovati nell'abisso con una profondità di oltre 6.700 metri. L'habitat di diverse specie ha le sue differenze: i rappresentanti delle classi poco profonde hanno scelto pietre costiere, barriere coralline e spugne di alghe, gli amanti degli abissi marini si nascondono nel limo.

Scavando completamente nel terreno, lasciando solo le punte dei suoi raggi sulla superficie. Molti tipi di ofiur coesistono con piacere tra gli aghi di ricci di mare, in rami di corallo o su spugne e alghe.

In alcuni punti, ci sono enormi accumuli di ofi, che formano biocenosi separate, occupando un ruolo dominante nella vita delle comunità marine. Tali forme influenzano in modo significativo il funzionamento generale del sistema idrico, in quanto consumano molte sostanze organiche e, a loro volta, sono cibo per altra vita marina.

Caratteristiche strutturali di Ofiura

su foto ofiura simile a una stella marina, tuttavia, questa somiglianza è limitata solo da alcuni segni esterni. La struttura interna e la storia di sviluppo di queste due specie sono significativamente diverse.

L'evoluzione dell'ophiur si spostò verso lo sviluppo dei raggi, o "braccia" dell'animale, separati dal corpo principale. Con il loro aiuto, gli ofi si muovono perfettamente lungo il fondo del mare.

Il diametro del disco piatto centrale del corpo non supera i 10-12 cm, mentre i raggi che emanano da esso raggiungono una lunghezza massima di 60 cm, la principale differenza tra gli ofi e gli altri rappresentanti degli echinodermi è nella struttura di questi raggi.

Di solito ce ne sono cinque, ma in alcune specie il numero può raggiungere i dieci raggi. Sono costituiti da molte vertebre, legate insieme da fibre muscolari, con l'aiuto delle quali le "braccia" entrano in movimento.

Grazie a una tale unione ofiur struttura i raggi di alcune specie sono in grado di arricciarsi in una palla dal lato ventrale verso il corpo principale.

Il movimento dell'ofiore avviene in modo a scatti, con un paio di raggi che vengono lanciati in avanti, che si aggrappano alle irregolarità del fondo marino e tirano l'intero corpo. Le vertebre esterne sono protette da sottili placche scheletriche, costituite da quattro file.

I lembi addominali fungono da copertura per le scanalature ambulatoriali, le placche laterali sono dotate di molti aghi aventi struttura e aspetto diversi.

La parte esterna dello scheletro è coperta da microscopici fiocchi di lenti. Questa è una specie di immagine collettiva dell'occhio. Per mancanza di organi visivi, questa funzione è svolta dal carapace stesso, che è in grado di rispondere ai cambiamenti di luce.

A differenza delle stelle marine, le gambe ambulatoriali che emergono dai fori di ciascuna vertebra radiale non hanno fiale e ventose. Hanno altre funzioni: tattile e respiratoria.

Come i raggi, il disco dello snaketail è completamente coperto da placche scheletriche sotto forma di squame. Spesso sono dotati di diversi aghi, tubercoli o setae. Al centro del lato addominale si trova una bocca pentagonale.

La forma della bocca è dettata dalla mascella: cinque sporgenze triangolari dotate di placche per la bocca. La struttura della bocca e delle mascelle consente all'oculo non solo di macinare il cibo, ma anche di catturarlo e trattenerlo.

Stelle Potenza fragili

Codaliscia si nutrono di vari organismi marini. La loro dieta contiene vermi, plancton, piccoli composti organici marini, alghe e tessuti di corallo molle. I raggi di ofiura e le sue zampe sono spesso coinvolti nella cattura, nella ritenzione e nel portare del cibo nella cavità orale.

Piccole particelle e dendrite inferiore sono attratte dalle zampe ambulatoriali, mentre le prede più grandi vengono catturate dai raggi che, attorcigliandosi, portano cibo in bocca. Il canale intestinale inizia con la bocca echinodermi, stelle fragilicomposto da:

  • esofago
  • Lo stomaco, che occupa la maggior parte del corpo
  • Cecum (nessuna apertura anale)

Quasi tutti gli ophiuras sono in grado di percepire la preda a distanza. Un ruolo importante in questo è svolto dalle gambe, che catturano l'odore del cibo futuro. Con l'aiuto dei raggi, l'animale si muove nella giusta direzione, raggiungendo silenziosamente l'obiettivo.

Quando gli animali macinano il cibo con le squame della bocca, tutti i raggi sono rivolti verticalmente verso l'alto. Le grandi comunità di ofi ramosi usano i loro raggi "irsuti" per creare trappole particolari in cui cadono piccoli vermi, crostacei o meduse.

Un tale tappeto di raggi ramificati cattura facilmente e sospende il cibo marino (plancton). Questo metodo di nutrizione mette in relazione l'offerta con i filtratori mucoso-ciliare. Ci sono echinodermi e mangiatori di cadaveri.

Alcuni tipi di ofiur, ad esempio, ofiura nerapuò essere tenuto in acquari. Questi animali domestici sono alimentati con speciali composti marini essiccati, ma puoi anche concederti piccoli pezzi di pesce fresco.

La riproduzione e lo sviluppo di Ofiura

La stragrande maggioranza dello snaketail è divisa in individui femminili e maschili, ma esistono diversi tipi di ermafroditi. Tra la varietà di ofiuri, ci sono anche tali specie che si moltiplicano per divisione trasversale.

Molto spesso ciò si verifica in piccoli echinodermi a sei punte, il cui diametro del disco non supera i diversi millimetri. Il disco è diviso in modo tale che con una parte del corpo ci siano sempre tre raggi. Nel tempo, le "mani" mancanti vengono ripristinate, ma possono essere più corte di lunghezza.

picco allevamento ofiur di solito si verifica in primavera e in estate. Sorgendo sulla punta dei raggi, l'animale lancia i prodotti sessuali nell'acqua, che vengono successivamente fertilizzati dai maschi.

Nella foto, ophiura nero

In acqua, le uova vengono fecondate e passano nello stadio della larva - ofiopluteus, che può essere riconosciuto da due metà simmetriche e lunghi processi.

Questo processo dura in media tre settimane, dopodiché ogni ulteriore sviluppo della larva verso un adulto avviene in acqua. Ophiura affonda sul fondo quando la fase di sviluppo è completata e l'animale giovane può condurre uno stile di vita inferiore.

Ma non tutti i tipi di ofiur versano le cellule germinali nell'acqua. Alcuni echinodermi trasportano i giovani in se stessi, o in sacche speciali - Bursa o nelle ovaie. L'acqua dolce penetra attraverso i fori della borsa e con essa nuovo sperma.

Questa funzione consente a un individuo di trasportare diverse generazioni di giovani in sé. Gli ofiure sono in grado di riprodursi indipendentemente nel secondo anno di vita, sebbene l'animale marino raggiunga la sua maturità finale solo dopo 5-6 anni di esistenza.

Guarda il video: Ophiura ophiura - Mediterranean Brittle Star (Aprile 2020).

Lascia Il Tuo Commento