Black mamba - il serpente più velenoso

Se la mamba nera ti ha sorriso, corri: il serpente (contrariamente alle assicurazioni di Wikipedia) è estremamente aggressivo e attacca senza esitazione. In assenza di un antidoto, saluti gli antenati in circa 30 minuti.

Sorriso asp

Non è la prova della gioia tempestosa del rettile alla vista della vittima, ma riflette semplicemente la caratteristica anatomica - una sezione caratteristica della bocca. Quest'ultimo, a proposito, sembra che la mamba mastica costantemente i mirtilli, lavandolo con inchiostro. La bocca, e non il colore delle squame, ha dato il nome a questo serpente. Minacciosa, la mamba spalanca la bocca, nei contorni di cui una persona con un'immaginazione sviluppata vede facilmente la bara.

La prima parte del nome scientifico Dendroaspis polylepis racconta l'amore delle piante legnose, dove il serpente riposa spesso, il secondo - ricorda la sua scala aumentata.

Questo è un rettile sottile della famiglia aspid, sebbene più rappresentativo dei suoi parenti stretti: mamba dalla testa stretta e verde.

I parametri medi della mamba nera: 3 metri di lunghezza e 2 kg di peso. Gli erpetologi ritengono che i serpenti adulti in vivo mostrino dimensioni più impressionanti - 4,5 metri a 3 kg di peso.

Tuttavia, la mamba nera non raggiunge la lunghezza del cobra reale insuperabile, ma è più avanti (come tutti gli aspidi) in termini di dimensioni dei denti velenosi, portandoli a 22-23 mm.

Nell'adolescenza, il rettile ha un colore chiaro - argento o oliva. Crescendo, il serpente si oscura, diventando verde oliva scuro, grigio con una tinta metallica, verde oliva, ma mai nero!

Detentore del record tra i serpenti

Dendroaspis polylepis - proprietario non cresciuto diversi titoli scioccanti:

  • Il serpente più velenoso in Africa (e uno dei più tossici del pianeta).
  • Il serpente aspro più lungo dell'Africa.
  • Generatore del veleno di serpente più veloce.
  • Il serpente velenoso più veloce del mondo.

L'ultimo titolo è certificato dal Guinness dei primati, sostenendo che a breve distanza il rettile accelera a 16-19 km / h.

È vero, nel record ufficialmente registrato del 1906, sono indicate cifre più contenute: 11 km / h su un segmento di 43 metri in una delle riserve dell'Africa orientale.

Oltre alla parte orientale del continente, la mamba nera si trova in abbondanza nelle sue regioni semi-aride centrali e meridionali.

La gamma comprende Angola, Burkina Faso, Botswana, Repubblica Centrafricana, Senegal, Eritrea, Guinea, Mali, Guinea-Bissau, Etiopia, Camerun, Costa d'Avorio, Malawi, Kenya, Mozambico, Sudafrica, Namibia, Somalia, Tanzania , Swaziland, Uganda, Zambia, Repubblica del Congo e Zimbabwe.

Il serpente abita boschi, savane, valli fluviali con alberi secchi e pendii rocciosi. Un albero o un arbusto funge da sedia a sdraio per una mamba crogiolarsi al sole, ma, di regola, preferisce la superficie della terra, scivolando tra le piante.

Occasionalmente, un serpente si insinua in vecchi tumuli di termiti o vuoti negli alberi.

Black Mamba Lifestyle

Gli allori pionieri della polylepis di Dendroaspis appartengono al famoso erpetologo Albert Gunther. Fece la sua scoperta nel 1864, dedicando solo 7 righe alla descrizione del serpente. Oltre un secolo e mezzo, la conoscenza dell'umanità di questo animale mortale è stata notevolmente arricchita.

Ora sappiamo che il serpente di mamba nero mangia lucertole, uccelli, termiti, altri serpenti, nonché piccoli mammiferi: roditori, damani (simili ai porcellini d'India), galagos (simili ai lemuri), maglioni di elefante e pipistrelli.

Il rettile caccia durante il giorno, attaccando da un'imboscata e mordendosi, fino a quando la vittima rilascia il suo ultimo respiro. La digestione della produzione richiede un giorno o più.

I nemici naturali possono essere contati sulle dita:

  • serpent eagle (krachun);
  • mangusta (con parziale immunità al veleno);
  • serpente ad ago (mehelya capensis), che ha un'immunità innata alla tossina.

I mamba neri esistono singolarmente, fino a quando non arriva il momento di acquisire prole.

Riproduzione

In primavera, la partner trova la femmina "dall'aroma" delle secrezioni, controllando la fertilità ... con una lingua che scruta completamente il suo corpo.

In particolare i partner sessuali provocano una resa dei conti tra maschi: si intrecciano in un abbraccio stretto, cercando di tenere la testa sopra la testa dell'avversario. La vergogna sconfitta striscia via.

Entro la metà dell'estate, la mamba fecondata depone le uova (6-17), dalle quali, dopo 2,5-3 mesi, i mambos neri si schiudono - dalla nascita “accusati” di veleno familiare e in grado di procurarsi il cibo.

La maggior parte dei cuccioli muore nella prima stagione a causa della caccia di predatori, malattie e mani umane.

Non ci sono dati sull'aspettativa di vita della mamba nera in natura, ma è noto che nel terrario uno dei rappresentanti della specie è sopravvissuto a 11 anni.

Morso di mamba nero

Se ti stai inavvertitamente ostacolando, lei infliggerà un morso in movimento, che all'inizio potrebbe non essere notato.

Considera il comportamento minaccioso del serpente come un dono del destino (gonfiando il cappuccio, sollevando il corpo e la bocca spalancata): in questo caso, hai la possibilità di ritirarti prima del lancio fatale.

Per un morso, un rettile può iniettare da 100 a 400 mg di tossina, di cui 10 mg (in assenza di siero) forniscono un esito fatale.

Ma prima, il malato attraverserà tutti i cerchi dell'inferno con dolore bruciante, gonfiore del fuoco del morso e necrosi localizzata dei tessuti. Quindi compaiono uno strano sapore in bocca, dolore addominale, nausea e vomito, diarrea, arrossamento delle mucose degli occhi.

Il veleno della mamba nera è saturo:

  • neurotossine;
  • tossine cardio;
  • Dendrotossine.

Altri ancora sono considerati i più fatali: causano paralisi e arresto respiratorio. Una perdita totale di controllo sul corpo si verifica in breve tempo (da mezz'ora a diverse ore).

Dopo il morso, devi agire all'istante: ha una possibilità chi ha ricevuto l'antidoto e collegato all'apparato di respirazione artificiale.

Ma questi pazienti non sono sempre salvati: secondo le statistiche africane Il 10-15% di coloro che hanno ricevuto l'antidoto in tempo muore. Ma se non c'è siero a portata di mano, la morte della vittima è inevitabile.

Manutenzione della casa

Sì, i mamba neri spaventosi sono allevati non solo negli zoo di stato: ci sono manovelle che tengono questi serpenti nel loro appartamento.

Uno dei terrari più coraggiosi ed esperti Arslan Valeev, che carica sistematicamente video su YouTube con la partecipazione dei suoi mamba, sconsiglia vivamente li all'allevamento domestico.

Secondo Valeev, una mamba in fuga si precipiterà immediatamente alla ricerca di un proprietario per ucciderlo, e imparerai a conoscere la sua fuga da un morso di lampo all'ingresso della stanza.

Il coltivatore di serpenti avverte che in un momento può verificarsi uno spostamento nella testa dell'asp, e quindi un rettile completamente manuale (come pensavi) pronuncerà la frase su di te ed eseguirà immediatamente.

Disposizione del terrario

Se questi argomenti non ti hanno convinto, ricorda di cosa hai bisogno per tenere i mamba neri a casa.

in primo luogo, voluminoso terrario dotato di porte anteriori trasparenti per guardare cosa sta succedendo all'interno. Parametri di un'abitazione a serpentina con una saracinesca scorrevole:

  • altezza non inferiore a 1 metro;
  • profondità 0,6-0,8 m;
  • larghezza di circa 2 metri.

in secondo luogo, folti boschetti (vivi o artificiali) su strappi e rami, che aiuteranno i serpenti ad adattarsi in cattività. I rami proteggeranno anche le persone inutilmente aggressive o timide da lesioni accidentali.

terzo, qualsiasi materiale sfuso sul fondo: i mamba neri hanno un metabolismo rapido e il giornale non li soddisfa.

I rettili si eccitano facilmente alla minima manipolazione nella loro tana, quindi è necessario pulire il terrario con mamba molto rapidamente e sempre con guanti speciali in grado di resistere a lunghi denti di serpente.

Temperatura

In un grande terrario, è facile mantenere lo sfondo di temperatura desiderato - circa 26 gradi. L'angolo caldo dovrebbe riscaldarsi fino a 30 gradi. Non dovrebbe essere più freddo di 24 gradi di notte.

Si consiglia di utilizzare una lampada (come per tutti i rettili terrestri) 10% UVB.

Cibo

L'alimentazione dei mambas avviene come al solito - 3 volte a settimana. Questa frequenza è dovuta a un tempo di digestione completo di 24-36 ore.

La dieta in cattività è senza pretese: un uccello (1-2 volte a settimana) e piccoli roditori.

Un mamba troppo pieno si sputerà, quindi non esagerare. E ancora un promemoria: non alimentare il serpente con una pinzetta: si muove alla velocità della luce e non manca.

Acqua

Il polylepis di Dendroaspis necessita di una spruzzatura regolare. Se sei troppo pigro per farlo, metti un bevitore. I Mamba non bevono acqua molto spesso, usando una ciotola per bere come latrina, ma l'acqua dovrebbe essere ancora presente.

Se non vuoi strappare le reliquie della vecchia pelle dalla coda del rettile, assicurati di spruzzare il serpente durante la muta.

Riproduzione

La pubertà di Mamba si verifica all'età di tre anni. La riproduzione del polylepis di Dendroaspis in cattività è un evento straordinario. Finora sono noti solo due casi di allevamento ufficiale della prole "settentrionale": ciò è accaduto allo zoo di Tropicario (Helsinki) nell'estate del 2010 e nella primavera del 2012.

Dove acquistare

È improbabile che troverai un venditore di mamba nera al mercato degli uccelli o al negozio di animali. Forum di terrari e social network per aiutarti. Per non metterti nei guai, controlla attentamente il commerciante (specialmente se vive in un'altra città) - chiedi agli amici e assicurati che ci sia un vero serpente.

È meglio se raccogli tu stesso il rettile: in questo caso, sarai in grado di esaminarlo per possibili disturbi e abbandonare l'animale malato.

Peggio ancora, se un serpente che costa da $ 1.000 a $ 10.000 ti viaggia con un pacco sul treno. Sulla strada può succedere di tutto, inclusa la morte di un rettile. Ma chissà, forse è così che il destino ti proteggerà dal bacio mortale della mamba nera.

Lascia Il Tuo Commento