Le foreste tropicali

Foreste pluviali - questo è più del 50% di tutti gli spazi verdi del pianeta. Oltre l'80% delle specie animali e di uccelli vive in queste foreste. Oggi, la deforestazione della foresta pluviale sta avvenendo rapidamente. Le cifre sono terrificanti: oltre il 40% degli alberi è già stato abbattuto in Sud America e il 90% in Madagascar e Africa occidentale.

Problemi ecologici di Baikal

Baikal si trova nella parte orientale della Siberia, è un antico lago, la cui età è di circa 25 milioni di anni. Poiché lo stagno è molto profondo, è un'ottima fonte di acqua dolce. Baikal fornisce il 20% di tutte le riserve di acqua dolce del pianeta. Il lago riempie 336 fiumi e l'acqua al suo interno è pulita, chiara.

Sfruttamento delle foreste

Gli scienziati affermano che l'attività antropogenica influisce negativamente sullo stato della natura. I problemi ecologici delle foreste sono uno dei problemi globali del nostro tempo. Se la foresta viene distrutta, la vita scomparirà dal pianeta. Questo deve essere realizzato da quelle persone dalle quali dipende la conservazione della foresta. Nei tempi antichi, la gente riveriva la foresta, la considerava la capofamiglia e la trattava con cura.

Mangrovie

Le mangrovie sono sempreverdi che crescono nei tropici e nella cintura equatoriale. Crescono in condizioni di elevata umidità, principalmente sulle rive dei fiumi. Le mangrovie creano una sorta di confine tra terra e acqua. Molte specie di animali e uccelli trovano rifugio nelle mangrovie.

La natura del Tatarstan

La Repubblica del Tatarstan si trova sul territorio della pianura dell'Europa orientale e fa parte della Russia. L'intero rilievo della repubblica è prevalentemente piatto. Qui si trovano la foresta e la zona della steppa forestale e scorrono i fiumi Volga e Kama. Il clima di Tatarstan è continentale temperato. L'inverno è mite, la temperatura media è di -14 gradi Celsius, ma il minimo scende a -48 gradi.

La natura di Khakassia

La Repubblica di Khakassia si trova nella parte meridionale della Siberia, occupa parte delle cavità di Chulym-Yenisei e Minusinsk. C'è una zona montuosa e pianure, colline e prospetti. Sul territorio ci sono semi-deserti e steppe, taiga e foreste-steppe, prati alpini e tundra in alta montagna, dove si è formata una natura unica e sorprendente.

Natura del Bashkortostan

La Repubblica del Bashkortostan si trova negli Urali e nella parte occidentale degli Urali meridionali. Vari paesaggi sono sparsi sul suo territorio: al centro si trovano le creste degli Urali; nella parte occidentale della pianura dell'Europa orientale; a est - Trans-Urali (combinazione di elevazione e pianura). Il clima di Bashkortostan è continentale temperato.

La natura di Mordovia

La Repubblica di Mordovia si trova nella parte orientale della pianura dell'Europa orientale. Il rilievo è prevalentemente pianeggiante, ma ci sono colline e prospetti nel sud-est. A ovest si trova la pianura di Oka-Don e al centro si trova l'altopiano del Volga. La zona climatica di Mordovia è continentale temperata.

Foreste di conifere

Foreste di conifere - questa è una zona naturale, che consiste di sempreverdi - conifere. Le foreste di conifere crescono nella taiga del Nord Europa, della Russia e del Nord America. Negli altopiani dell'Australia e del Sud America, ci sono foreste di conifere in alcuni luoghi. Il clima delle foreste di conifere è molto freddo e umido. Secondo la classificazione internazionale, esistono i seguenti tipi di foreste di conifere: sempreverde; con aghi che cadono; presente nelle foreste paludose; tropicale e subtropicale.

La natura di Kalmykia

Kalmykia si trova nella parte sud-orientale della Russia, si trova nella zona di steppe, deserti e semi-deserti. Il territorio si trova nel sud della pianura dell'Europa orientale. La maggior parte è occupata dalla pianura del Caspio. La parte occidentale è l'Ergenin Upland. Ci sono molti fiumi, estuari e laghi nella repubblica, tra cui il più grande è il lago.

Piante della foresta pluviale

Il mondo della flora della foresta pluviale è enormemente diversificato. Tra gli alberi che crescono sulla costa puoi trovare un albero di cocco. I loro frutti: le noci di cocco sono molto utili, vengono utilizzate in cucina e cosmetologia. Albero di cocco Qui puoi trovare diversi tipi di banani che le persone usano come frutta e verdura, a seconda della fase di maturazione.

Foreste pluviali

Le foreste pluviali sono un'area naturale speciale, caratterizzata da un'enorme varietà di specie di flora e fauna. Le foreste di questo tipo si trovano in America centrale e meridionale, in Africa e in Asia, in Australia e in alcune isole dell'Oceano Pacifico. Condizioni climatiche Come suggerisce il nome, le foreste tropicali si trovano in una zona a clima tropicale secco.

La natura di Udmurtia

Udmurtia si trova sul territorio della pianura dell'Europa orientale e fa parte della Russia. Il territorio è coperto sia da colline che da colline, quindi da valli fluviali e pianure. Il paesaggio della taiga e della sottotiga è presentato qui. Udmurtia si trova nella zona climatica continentale temperata. L'inverno è rigido, nevoso e gelido, la temperatura media è di -15 gradi Celsius e un minimo di -40.

Foreste equatoriali

Le foreste equatoriali si trovano nelle regioni equatoriali della terra. Si trovano nei seguenti angoli del pianeta: Africa - nel bacino del fiume. Congo; L'Australia è la parte orientale del continente; Asia - Le Grandi Isole della Sonda; Sud America - nel bacino del Rio delle Amazzoni (Selva). Condizioni climatiche Per lo più foreste di questo tipo si trovano nel clima equatoriale.

Problemi ambientali del suolo

Nel corso degli ultimi millenni, l'attività umana ha causato pochi danni all'ambiente, ma dopo le rivoluzioni tecniche l'equilibrio tra uomo e natura è stato interrotto, da allora le risorse naturali sono state utilizzate intensamente. Anche i terreni a causa dell'attività agricola sono stati esauriti.

Deserto del Sahara

Uno dei deserti più grandi e famosi del pianeta è il Sahara, che occupa il territorio di dieci paesi africani. Negli scritti antichi, il deserto era chiamato "grande". Queste sono infinite distese di sabbia, argilla, pietra, dove la vita si trova solo in rare oasi. Qui scorre solo un fiume, ma ci sono piccoli laghi nelle oasi e grandi riserve di acque sotterranee.

Foreste miste

Le foreste miste sono un'area naturale che è caratteristica di un clima temperato. Le latifoglie e le conifere crescono qui allo stesso tempo, motivo per cui la foresta ha un tale nome. La posizione di foreste di questo tipo sul pianeta: Nord America - il nord degli Stati Uniti, il sud del Canada; Eurasia - nei Carpazi, nel sud della Scandinavia, in Estremo Oriente, in Siberia, nel Caucaso, la parte solforica delle isole giapponesi; Sud America La Nuova Zelanda fa parte delle isole.

Foreste decidue

Le foreste di latifoglie sono caratteristiche della zona climatica temperata. Queste foreste si trovano nei seguenti punti sui pianeti: coprono le parti occidentale e orientale dell'Europa; trovato nella Russia centrale; sulle isole giapponesi; nella parte settentrionale della Cina; in Nord America; nel Sud America meridionale; in Nuova Zelanda.

La più grande palude del mondo

La più grande palude del mondo è un gruppo di paludi di Vasyugan, che si trovano tra i fiumi Ob e Irtysh nella Siberia occidentale. Questo sito naturale sarà presto incluso nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. L'area totale della palude è di 53 mila chilometri quadrati, che, ad esempio, è più grande del territorio della Svizzera.

Problemi ecologici del Mare d'Aral

I moderni bacini idrici hanno molti problemi ambientali. Gli esperti affermano che molti mari si trovano in uno stato ecologico difficile. Ma il Mare d'Aral si trova in uno stato catastrofico e potrebbe presto scomparire. Il più acuto dei problemi della zona dell'acqua è una significativa perdita di acqua. Nel corso di cinquant'anni, l'area del bacino idrico è diminuita di oltre 6 volte a seguito della bonifica incontrollata della terra.