Diatomee - il peggior nemico dell'acquario

Le diatomee sono un elemento importante nell'organizzazione del sistema idrico, che combina armoniosamente le proprietà di animali e piante. Un costituente è una diatomea, che è una cellula ricoperta da un guscio di silicio. In genere, questa specie di alghe preferisce una forma di vita coloniale.

Scegli le piante da acquario più senza pretese per l'acquario

Avendo acquistato il loro primo acquario e persino lanciato i primi abitanti al suo interno, molti acquariofili principianti avvertono una sorta di incompletezza quando lo guardano. E questo non è sorprendente, dato il suo aspetto vuoto e senza vita, che non può che rallegrarsi. Pertanto, i principianti stanno provando con misure urgenti per colmare il vuoto risultante piantando tutti i tipi di vegetazione, non pensando davvero alle possibili conseguenze dovute a tali azioni avventate.

Scegli una felce da acquario senza pretese

La felce dell'acquario viene utilizzata per creare condizioni confortevoli per gli abitanti acquatici: si sentono più protetti in un acquario con vegetazione acquatica. Una nave con piante verdi sembra molto più attraente di una nave in cui non c'è vegetazione e tutti gli abitanti sono in vista. I proprietari dell'acquario, splendidamente decorati con felci, muschi, piante fiorite, si divertono, per i pesci, le piante acquatiche sono ulteriori fonti di ossigeno.

Come mantenere correttamente un echinodoro dell'acquario

L'echinodoro nell'acquario si trova in quasi tutti gli amanti della pesca. Queste piante acquatiche hanno guadagnato una tale popolarità per la loro pittoresca diversità di specie, facilità di riproduzione e facilità di manutenzione. Ma comunque, come qualsiasi altra pianta, l'echinodoro ama la cura e determinate condizioni, di cui discuteremo di seguito.

Rotala indica: non una pianta esigente per un acquario

Rotala Indian - una pianta della famiglia Derbennikov. Gli acquariofili lo adorano per la sua semplicità senza pretese per le condizioni di crescita e l'aspetto estetico. Rotala cresce felicemente negli acquari. La pianta si trova anche in serre, in cui c'è alta umidità. Oggi esistono diversi tipi di rotala, che possono essere distinti dal numero di foglie disponibili.

Spirale Vallisneria: descrizione e tipi

Per in qualche modo rilanciare lo stagno artificiale e renderlo più simile all'ambiente naturale degli abitanti che lo abitano, la maggior parte degli acquariofili utilizza una vegetazione diversa. Ma vale la pena notare che alcune specie non possono sempre creare un microclima favorevole, ma al contrario. Pertanto, l'opzione ideale sarebbe quella di utilizzare piante senza pretese, una delle quali è la wallisneria a spirale o tigre, che sarà discussa nell'articolo di oggi.

Muschio ricardia in un acquario

Le meravigliose composizioni verdi che si trovano in ciascuno dei bacini artificiali visti non solo stupiscono l'immaginazione con la loro raffinatezza e il loro aspetto unico, ma anche con forme bizzarre. E guardando a tale magnificenza, sembra che per crearlo sia necessario non solo una vivida immaginazione, ma anche una grande esperienza.

Piante d'acquario e il loro ruolo nella vita dei pesci

È difficile immaginare qualsiasi progetto di un acquario senza un elemento così importante come le piante d'acquario. E questo non sorprende, poiché sono meravigliosamente e decorati con gusto, non solo diventeranno un'eccellente decorazione di un serbatoio artificiale, ma aggiungeranno anche ad esso un fascino squisito. E questo per non parlare del fatto che sono le piante nell'acquario che determinano la disposizione interna della nave.

Muschi: foto di specie con nomi

Decorare un acquario è un'arte intera. E abbastanza spesso si verificano situazioni in cui le piante meravigliosamente fiorite acquistate in un negozio di animali non solo mettono male le radici, ma perdono anche la loro luminosità a casa. Sembrerebbe che il sogno di creare un paesaggio vibrante e memorabile sia finito.

Pianta acquario Elodea

Dopo aver acquisito un acquario, la maggior parte degli acquariofili inizia a pensare a quale tipo di vegetazione è meglio riempirlo. E una grande opzione sarebbe una pianta come un elodea nell'acquario, la cui foto è presentata di seguito. Considera di cosa si tratta. Descrizione Per tipo: questa pianta appartiene alla famiglia delle acque e del rosso.

Piante da acquario a copertura del suolo: cosa sono?

Di norma, pensando di acquisire un acquario, la prima cosa che si concentra - ovviamente, sui pesci. E come potrebbe essere altrimenti, se, ad esempio, quando visiti un amico o visiti qualche istituzione e vedi questi meravigliosi abitanti delle profondità dell'acqua nuotare in un acquario, il tuo cuore desidera un grande desiderio di creare tale bellezza nella tua casa.

Piante artificiali per acquari

Prima di iniziare a pescare nell'acquario, dovresti aver cura di riempirlo. Oltre a vari rivestimenti per il fondo, come sabbia o pietre, è anche necessario fornire ai tuoi animali domestici vari rifugi sotto forma di case e vari tipi di alghe. Tuttavia, ad alcuni pesci piace godersi la vegetazione negli acquari.

Fertilizzanti per piante d'acquario

I fertilizzanti per le piante d'acquario sono veramente importanti. Studiando attentamente tutte le offerte disponibili, diventa possibile fare la scelta migliore e prendersi cura degli abitanti degli acquari. Perché sono necessari i fertilizzanti? Prima di capire cosa è meglio usare per i pesci, è necessario affrontare i compiti dell'utilizzo di una varietà di fertilizzanti.

Pianta dell'acquario Schisandra

Ogni proprietario dell'acquario sa quanto sia importante dare al suo design d'interni un aspetto vivace e naturale. Qui e la selezione di pietre e la formazione di un fondo sabbioso, ma la cosa più importante è la progettazione delle piante. Una delle piante più popolari utilizzate nell'acquario è la vite di magnolia dell'acquario, o come viene anche chiamata nomafila diretta.

Krinum ondulato dell'acquario - pianta stupefacente

I proprietari di grandi acquari, parlando di alghe, spesso citano il krinum. Tuttavia, non molte persone sanno che ci sono circa 14 delle sue specie e queste sono solo sott'acqua. Esternamente, possono variare leggermente, ma la caratteristica principale di tutte queste piante sono: lampadine a molti bulbi; Radici potenti; Foglie rigide e a nastro.

Come piantare piante d'acquario

Tutte le piante da acquario sono convenzionalmente divise in tre gruppi: radicate, folte e quelle che nuotano. Le piante che ricevono nutrimento attraverso il sistema radicale hanno bisogno di metodi di impianto speciali. Tali verdure hanno sviluppato radici e molto spesso si trovano già radicate. Gli arbusti sono venduti senza radici e hanno bisogno di auto-piantagione.

Il muschio ideale per l'acquario

La presenza di un serbatoio domestico con piante vere ti consente di portare un comfort naturale all'appartamento. Naturalmente, coltivare piante è una faccenda scrupolosa. Richiede la creazione di un microclima speciale. Per far sembrare l'acquario una vera opera d'arte, e non solo una superficie d'acqua con sottili rami di piante sottomarine piantate casualmente, è necessario studiare la letteratura e sistemare tutto in pratica.

Cryptocoryne: foto di una pianta d'acquario

Cryptocoryne è una pianta incredibilmente comune in molti acquari. La ragione di ciò era la natura senza pretese della pianta, così come un'enorme diversità di specie. Gli appassionati di verdure d'acquario possono vantare dozzine di varietà. Tuttavia, determinare l'appartenenza a questa pianta non è così semplice.